Tuber aestivum Vittadini

Tasphririnales, Pezizales, Tuberales, Ostropales, Clavicipitales,Lecanorales, Heliotiales, Phacidiales, Coronophorales, Shaeriales - Myriangiales, Hysteriales, Hemisphaeriales, Dothideales, Pleosprales.
Rispondi
evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 10:45

Sono riuscita ad farmi dare un Tuber, premetto che mi sono interessata molto poco in questo di questo Genere, l'unica cosa che posso dire di questa specie e che il suo profumo mi ha riempito la casa.


Foto macro e micro
Allegati
Tuber_sp. (2).JPG
Tuber_sp. (2).JPG (93.1 KiB) Visto 8486 volte
Particolare_del_peridio.JPG
Particolare_del_peridio.JPG (113.41 KiB) Visto 8486 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 10:47

Micro aschi e spore
Allegati
004.JPG
004.JPG (92.07 KiB) Visto 8485 volte
Spore 1.jpg
Spore 1.jpg (88.22 KiB) Visto 8485 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 10:59

Come già detto, non ho mai approfondito lo studio di questo Genere.

Ma mi sembra che le spore non siano mature, come fare per farlo maturare ?


Ultime foto.

:bye: E grazie a coloro che mi aiuteranno.

Evelina
Allegati
Spore_Tuber.jpg
Spore_Tuber.jpg (89.33 KiB) Visto 8484 volte
Asco_non_maturo.jpg
Asco_non_maturo.jpg (60.85 KiB) Visto 8484 volte

mykol
Senior
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mykol » gio 18 lug 2013, 11:19

taglialo in due (dall'alto in basso e facci vedere le parti sezionate (i caratteri della gleba sono essenziall per il riconoscimento).

Per caso ha una fossetta od un buco alla base ?

Comunque mi sembra un Tuber aestivum ...

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 12:35

Giorgio grazie,
controllerò, poi ti farò sapere

:bye: e ancora grazie Evelina

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 13:44

Ecco la sezione e la fossetta.



Ora me lo metto sul risotto.

:bye: e grazie Evelina
Allegati
Sezione.JPG
Sezione.JPG (94.64 KiB) Visto 8471 volte
Fossetta.JPG
Fossetta.JPG (86.34 KiB) Visto 8471 volte
Ultima modifica di evelina il gio 18 lug 2013, 16:51, modificato 1 volta in totale.

mykol
Senior
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mykol » gio 18 lug 2013, 16:28

la fossetta mi sembra poco significativa perchè assai poco pronunciata.

L'alternativa è tra
- T. aestivum (senza fossetta, verruche generalmente assai grandi, gleba piuttosto chiara, spore un po più allungate, odore debole non sgradevole)

- T. mesentericum (con evidente fossetta basale, verruche sovente più piccole, gleba scura a maturità, spore meno allungate e, determinante, un fortissimo odore di catrame che lo rende poco adatto al consumo o comunque di scarsissimo pregio.

Senti l'odore per noi e poi descrivicelo.

Inoltre sarebbe ottima cosa misurare la dimensione delle spore tenendo conto del loro numero nell'asco (es. dimensione delle spore negli aschi con 4 spore, in quelli con 3,2,1 ...). senza tenere conto delle maglie del reticolo (quel bordo che si vede attorno alle spore).

Infine se ci facessi qualche foto delle spore (colorate con rosso congo o blu cotone) non a 1000X ma anche solo a 400x sarebbe il massimo !

Montecchi e Sarasini danno come estremi per T. aestvum un Q di 1,35 -1,38 e per T. mesentericum 1,38 - 1,43

aestivum 1,36-1,38 - 1,375- 1,35
mesentericum 1,38 - 1,43

Peccato che le foto allegate alle due schede dicano il contrario: più strette e lunghe quelle di T. aestivum, più corte e panciute quelle di T. mesentericum !

E' comunque da tener conto di una intrinseca variabilità nella forma e nella ornamentazione (altezza e numero di maglie, lunghezza, forma e numero di aculei) delle spore delle singole specie di Tuber!

P.S. Profumo o puzza ? Qui sta la risposta !

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 17:03

Caro Giorgio,
un prufumo ecellente, squisito mi sono fatta un risotto fantastico.

Comunque alcuni aschi contenevano 6 spore, altri 4, alcuni solo due, non le ho misurate per il fatto, che sono in attesa dei nuovi oculari

Pero ho conservato un piccolo pezzo, proverò la micro in blu.
Ma le verruche piramidali ben pronunciate non sono tipiche del T. aestivum ?

Grazie sinceramente Evelina

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 18:55

Micro in blu.

:bye: Evelina
Allegati
015.JPG
015.JPG (123.36 KiB) Visto 8451 volte
016.JPG
016.JPG (129.02 KiB) Visto 8451 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 18:56

Altra micro in blu
Allegati
018.JPG
018.JPG (112.03 KiB) Visto 8451 volte
019.JPG
019.JPG (111.58 KiB) Visto 8451 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 18:57

Ultima.

:bye: :bye: :bye: Evelina
Allegati
011.JPG
011.JPG (92.39 KiB) Visto 8451 volte

mfilippa
Senior
Messaggi: 5407
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Cognome: Filippa
Nome: Mario
Provenienza: Agliano Terme (AT)
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mfilippa » gio 18 lug 2013, 21:15

Nessun dubbio per me, Tuber aestivum e sufficientemente maturo per scopi microscopici e... risotticoli ;)
Tra le caratteristiche di questa specie c'è anche un colore piuttosto chiaro anche delle spore mature, che specialmente in questa stagione determinano il colore della gleba nocciola - bruno chiaro. Gli esemplari tardo-autunnali arrivano ad assumere un tono un po' più scuro.
Evelina queste foto sono molto ben ben interpretetabili ;) ! :applause:
Mi congratulo per il risotto :D
:bye:

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » gio 18 lug 2013, 23:49

Ciao Mario e grazie,

Sinceramente ti saluto Evelina

mykol
Senior
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mykol » ven 19 lug 2013, 12:41

in effetti, se fosse stato mesentericum, il risotto non ti sarebbe piaciuto così tanto, a meno che tu non viva con qualcuno che, d'estate, sparge catrame sulle strade.

mykol
Senior
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mykol » ven 19 lug 2013, 14:40

comunque, da una ricerca che ho velocemente fatto su internet, esemplari con una gleba così scura non ne ho quasi trovati. La maggior parte sono molto più chiari e neppure numerosi esemplari che, in passato, ho avuto modo di esaminare, presentavano una gleba così carica di colore. Esso è assai più da mesentericum che da aestivum.

Se effettivamente è un aestivum è ultra ipermaturo !

mykol
Senior
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15
Cognome: Baiano
Nome: Giorgio
Provenienza: Italia
Località: Asti

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da mykol » ven 19 lug 2013, 15:17

dalle foto delle spore postate da Evelina si può notare come le loro dimensioni, l'altezza del reticolo e la dimensione delle sue maglie, siano estremamente variabili.

Peraltro le dimensioni, la forma e l'altezza delle verruche sono anch'esse assai variabili in entrambe le specie.

Rimangono quindi come elementi distintivi tra le due specie il colore della gleba, la presenza della fossetta basale e l'odore.

Il primo è di solito assai più chiaro, ma, se questo è un aestivum, anche questa regola ha le sue eccezioni.

La fossetta basale in mesentericum di solito è evidente ma, a volte può essere quasi impercettibile.

Rimane l'odore. E' vero che esso è inconfondibile (sopratutto per chi li conosce entrambi e può fare il confronto...).

In questo caso, avendo a disposizione solo la foto di un unico esemplare e delle spore e visto che il colore della gleba non è certamente dei più tipici per aestivum, un grosso margine di incertezza, secondo me, esiste.

D'altronde da Montecchi e Sarasini a proposito di T. aestivum ...
"Studi recenti ...hanno dimostrato che per questa specie esistono ben 18 cloni ....."
ed ancora ....
"Il nome di scorzone ..... allude al suo carattere principale .... corteccia ... formata da grosse verruche piramidali e molto prominenti ... unitamente a quello delle spore ellissoidali subglobose ... con grandi alveoli del tutto simili a quelle del T. magnatum"

P.S. Evelina, splendide le foto delle spore, complimenti !

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » ven 19 lug 2013, 17:51

Grazie amici del complimenti, e credetemi quando apro il frigo (benchè fosse stato conservato in un scatola ermetica) sento ancora il suo profumo.uaooooo


:applause: :bye: Evelina

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da Agaricus » ven 19 lug 2013, 19:22

Ciao Evelina,
hai fatto bene a utilizzarli, lo "scorzone" è veramente buono!!!
ti allego le foto di 2 raccolte di T. aestivum fatte assieme a un nostro socio che fa il "tartufaio" di mestiere e che ha anche diverse tartufaie coltivate,
un abbraccio,
Ennio.
Tuber aestivum 1
Allegati
Tuber aestivum 17-09-2010.jpg
Tuber aestivum 17-09-2010.jpg (188.98 KiB) Visto 8421 volte

Agaricus
Esperto
Messaggi: 2122
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Cognome: Carassai
Nome: Ennio
Provenienza: Macerata
Località: Macerata
Contatta:

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da Agaricus » ven 19 lug 2013, 19:22

Tuber aestivum 2
PS: prima di fare le foto in habitat, abbiamo lavato bene gli esemplari.
Allegati
Tuber aestivum 06-08-2011.jpg
Tuber aestivum 06-08-2011.jpg (193.41 KiB) Visto 8421 volte

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 228
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da Gianfelice » dom 28 lug 2013, 11:13

Allego due foto del 2012 di Tuber mesentericum, scovato nel sud del Canton Ticino. È la specie di gran lunga più frequente, rintracciabile un po' ovunque nelle zone calcaree a basse quote. Gli altri tartufi commestibili sono rari o assenti.
Tuttavia è in corso una ricerca per seguire l'evoluzione della diffusione di questi funghi: sembra che alcune specie si stiano spingendo verso nord.
Il guaio è che i cercatori distinguono le specie solo in base all'odore, ma T. mesentericum non ha sempre odore di bitume e allora le distinzioni sono molto sottili, tanto che molti AA. ritengono T. mesentericum una variante di Tuber aestivum.
Ciao,
Gianfelice
Allegati
Tuber mesentericum 2012 (2).JPG
Tuber mesentericum 2012 (2).JPG (132.02 KiB) Visto 8326 volte
Tuber mesentericum 2012 (4).JPG
Tuber mesentericum 2012 (4).JPG (105.56 KiB) Visto 8326 volte

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 228
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da Gianfelice » dom 28 lug 2013, 15:12

Aggiungo 2 foto delle spore.
Allegati
Tuber mesentericum 2012.jpg
Tuber mesentericum 2012.jpg (91.94 KiB) Visto 8314 volte
Tuber mesentericum 2012 (3).jpg
Tuber mesentericum 2012 (3).jpg (76.41 KiB) Visto 8314 volte

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » lun 5 ago 2013, 19:23

Grazie del tuo autorevole interveno.

:bye: Evelina

Gianfelice
Principiante
Messaggi: 228
Iscritto il: mer 17 lug 2013, 11:32
Cognome: Lucchini
Nome: Gianfelice
Provenienza: Svizzera

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da Gianfelice » lun 5 ago 2013, 19:55

Figurarsi. Da un novizio... ;)
Ciao,
Gianfelice

evelina
Senior
Messaggi: 4895
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Tuber aestivum Vittadini

Messaggio da evelina » lun 5 ago 2013, 20:13

Scusami,
ma sarai novizio per il Forum ma non in micologia.

salutoni Evelina

Rispondi