Pagina 1 di 1

Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: mer 28 nov 2007, 20:29
da carlo
Cantharellus lilacinopruinatus Hermitte, Eyssartier & Poumarat


Foto Bosco Colemi

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: mer 4 mar 2009, 23:02
da Mario Cervini
Ciao,

giusto per curiosità: che differenza passa con C. cibarius var. amethysteus?

Mario

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: gio 5 mar 2009, 14:00
da carlo
Ciao, non credo di poterti essere di grande aiuto :( Fino a quando non è stata fatta questa specie, 3-4 anni fa, all'allestimento delle mostre era un gran dibattere se esporli come Cantharellus cibarius var. amethysteus o Cantharellus cibarius var. alborufescens (questa poi sempre di recente elevata a specie da Carlo Papetti).
Personalmente sono due-tre anni che aspetto di reimbattermi nell'amethysteus delle faggete di montagna per potermi meglio rendere conto...
Questo è un fungo mediamente più piccolo ed a tendenza più xerofila, con carni bianche, quasi privo di odore, senza una squamettatura evidente come in amethysteus e sempre con carni lilacine al di sotto della cuticola questa abbastanza pruinosa.

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: gio 5 mar 2009, 16:07
da gambr
Ma qualcuno fara` mai un'analisi molecolare di tutte queste specie "simil cibarius" cosi` ne avremo di nuovo quelle 2-3 e basta? :lol:

Ciao
Gianni

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: gio 5 mar 2009, 17:50
da mfilippa
Io consiglierei un'analisi gustativa così ce ne teniamo una e basta :lol:

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: gio 5 mar 2009, 18:51
da gambr
qualcuno dice invece che il gusto sia diverso ... :o

Ciao
Gianni

Re: Cantharellus lilacinopruinatus

Inviato: ven 6 mar 2009, 12:24
da mfilippa
Ah, interessante! Ciò depone a favore della diversità biologico-gastronomica! :)