Pagina 1 di 1

Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:33
da samurai
Chiedo conferma di questa determinazione, esemplari rinvenuti dall'amico Danilo Signrini, cresciuti lungo un sentiero a 300m.s.l.m. con intorno alcune cipressaceae. Subito l'avevo scambiata per Peziza saniosa, ma alla rottura non emanava nessuna traccia di liquido azzurro, poi le spore perfettamente rotonde, e le parafisi rigonfiate alla sommità. Grazie a coloro che interverranno nella discussione.


Daniele

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:33
da samurai
foto

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:34
da samurai
spore e misure

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:35
da samurai
Aschi e parafisi

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:35
da samurai
Aschi e parafisi

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:36
da samurai
Parafisi

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 16:37
da samurai
parafisi

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 19:35
da muscario
Ciao samurai
Lascio a persone più qualificate di me ogni parere sulla determinazione.
Mi sembra doveroso solo dire che, se esistesse un premio per chi meglio illustra e descrive le proprie raccolte nel forum, tu saresti senza dubbio il vincitore.
Complimenti e (spero mi sia concesso dirlo) grazie anche a nome di chi frequenta il forum.
Saluti

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 20:03
da mfilippa
E' lei di sicuro, vai tranquillo!
Se posso suggerirti un miglioramento, osserva e misura le spore in acqua. Non so se le hai misurate dalla foto postata, ma il rosso Congo in genere produce una deformazione molto modesta (e va bene), però sono "rotte"(!) fisicamente, segno dell'applicazione di una forte pressione sul vetrino. In questo caso ovviamente le misure vengono alterate.
Inoltre questo genere ha la particolarità di avere un pigmento violaceo in ogni parte dell'imenio (parafisi, aschi e anche spore): si tratta di un carattere fondamentale per la classificazione del Genere (differenza da Marcelleina per esempio) e con il colorante non si apprezza più ;)
Curiosa ma costante l'associazione con Cupressacee e, aggiungo io, su terreno calcareo.
:bye:

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 20:35
da mykol
Visto che siamo in vena di consigli perché non posti anche una sezione sottile dell'apotecio dalla quale vedere la morfologia dei vari strati ?
In certi generi come Peziza questa informazione e' fondamentale.

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 20:41
da samurai
Grazie a tutti per i suggerimenti, non ho altre raccolte, ma se mi capiterà un'altra occasione sicuramente li seguirò.

Daniele

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 21:54
da djmark
Ciao e complimenti per il servizio!
Non ho mai avuto il piacere di incontrarla.
Grazie anche a Mario per i preziosi consigli che ci suggerisce sempre.
ciao ciao
djmark

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 22:01
da P.P.Paternise
Complimenti per il paricolarissimo ritrovamento,difficili a vederli ,li ho trovati 2 anni di seguito a dicembre(spero anche quest'anno) in un giardino privato a Petilia Policastro (KR) 300 m,sotto una siepe di cipressi di Leyland.
ciao
Tony

Re: Smardea planchonis ??

Inviato: mer 16 dic 2015, 22:40
da Mordasini Eli
Ciao Daniele bella specie e bella la micro di un asco che da noi non cresce per mancanza di "Alberi giusti" Grazie eli m