Pagina 1 di 1

Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:25
da Dragonòt
Domenica 12-giu un giretto di 2 ore nei Boschi dei Baroli, Baldissero (CN), facente parte dei Roeri.

Piove da 16 giorni ( se ho contato bene dal venerdì 27-mag), ma le nascite stentano a partire (forse perché c'era stata una siccità assoluta per circa 2 mesi).

I primi funghi sono un paio di Coprinus.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:29
da Dragonòt
E poi una Russula (sarà l'unica trovata durante l'escursione).
Diametro 10 cm. e altezza 10 cm., sapore non acre ma neanche dolce.
Sto cercando di farla sporare.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:31
da Dragonòt
Vista dal di sotto.

Dimenticavo di dire che il cappello era vagamente rosato nelle parti scoperte, mentre aveva tracce verdine nelle parti coperte dalle foglie.
Decorticabile fin ltre a metà del cappello.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:33
da Dragonòt
Un Crepidotus.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:34
da Dragonòt
Laccaria amethystina, un unico gruppetto.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:35
da Dragonòt
Molto probabilmente una Phlebia.

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:36
da Dragonòt
Bjerkandera adusta

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:38
da Dragonòt
Macrolepiota procera, in tutto visti ben 5 esemplari :shock:

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:40
da Dragonòt
Stereum hirsutum

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:41
da Dragonòt
Psathyrella candolleana

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 17:43
da Dragonòt
Mi auguro di poter controllare , dopo una settimana, il week end prossimo, l'andamento delle crescite.

:bye: :bye: :bye:

Bepe

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 18:11
da piucar
Ciao
La Russula che hai trovato era sotto latifoglia dalla immagine che vedo ? potrebbe essere Russula velutipes Velen.
probabilmente dolce anche se mi dici che non era ne dolce ne acre :innocent: la pioggia avrá forse alterato il sapore :cry:
Odore non lo ricordi :) ti posto una mia immagine guarda se ci può stare o :nono:
ciao :bye:
Carlo

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 18:49
da gambr
Si` anch'io ho pensato a R.aurora vedendo il piede "vellutato" (si vede la puntinatura forforacea).

Ciao
Gianni

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 22:02
da stegiampi
Dragonòt ha scritto: Sto cercando di farla sporare.

Sarà dura! :D

Ciao

Giampietro

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mar 14 giu 2011, 22:58
da Dragonòt
stegiampi ha scritto: >> Sto cercando di farla sporare.
Sarà dura!

Come facevi a saperlo? :D
In realtà l'ho trascurata, e stasera l'ho trovata già completamente marcia (complice sicuramente la mancanza di sole ed il tempo umido). Niente sporata, purtroppo.

Dalla descrizione che ho guardato di R. aurora (= velutipes) mi sembra convincente.
Confermo che era sotto latifoglia, castagno ceduo, querce, etc.
Invece non avevo sentito odori, ma io non ho molto olfatto, ho sempre delle incertezze al riguardo.

Le reazioni che avevo provato, il solfato ferroso aveva dato lentamente un leggero rosa-grigio, mentre il guaiaco aveva dato una reazione veloce ma non molto colorata, più verde sul gambo e verde-bruno sulla carne.

Ciao e grazie,
Bepe

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mer 15 giu 2011, 9:02
da stegiampi
Dragonòt ha scritto:
Dalla descrizione che ho guardato di R. aurora (= velutipes) mi sembra convincente.
Confermo che era sotto latifoglia, castagno ceduo, querce, etc.
Invece non avevo sentito odori, ma io non ho molto olfatto, ho sempre delle incertezze al riguardo.

Le reazioni che avevo provato, il solfato ferroso aveva dato lentamente un leggero rosa-grigio, mentre il guaiaco aveva dato una reazione veloce ma non molto colorata, più verde sul gambo e verde-bruno sulla carne.

Ciao e grazie,
Bepe
Per avere un po' di certezza non ti rimaneva che essiccarla comunque e di provare con la SV.
R. velutipes essendo una Roseinae, con la SV si macchia di un rosso porpora che poi sfuma lentamente al violetto brillante.

Ciao

Giampietro

Re: Boschi dei "Baroli", 2011-06-12

Inviato: mer 15 giu 2011, 15:38
da piucar
Ciao
ti ha giá detto tutto Giampiero ,seccala e chi vivrá vedrá :cin:
Ciao
Carlo