Pagina 1 di 1

Inocybe tricolor

Inviato: ven 27 dic 2013, 19:08
da Marco Sperti
Benritrovati!

Beh - quasi in tempo reale - posto FINALMENTE due scatti (dei 126 realizzati) delle diaboliche "nazionali"!
Di tempo dall'ultimo ritrovamento ne è trascorso! Vd. topic http://www.actafungorum.org/actaforum/v ... 317&t=2808. Ora, dato che il sito - nelle stagioni propizie, certo - è stato setacciato settimanalmente senza soste, vai a sapere se questi funghi avevano deciso di stare per un pò alla larga dai riflettori o se fu la proverbiale meteoinstabilità salentina a prendersi beffa di me... Insomma, giungevo in ameno loco quando la tramontana aveva da poco spazzato tutto o un giorno prima della venuta dei primordi? Sta di fatto che di chilometri invano ne ho fatti a non finire, e che da quel fortunoso novembre del 2009, ho dovuto attendere fino al 7 dicembre di quest'anno!
Quanto me le sono annusate mentre erano ad essiccare prima di spedirle a chi di competenza!!!

Nessun make-up sugli scatti. Dal mio monitor - assai poco attendibile, temo - ci sarebbe quanto meno da regolare l'esposizione. Mi direte se c'è qualcosa che non vi torna.

Beh, sono contento! Buon duemilaquattordici a tutti!
001 Inocybe tricolor.jpg
001 Inocybe tricolor.jpg (227.31 KiB) Visto 8858 volte
002 Inocybe tricolor.jpg
002 Inocybe tricolor.jpg (201.96 KiB) Visto 8857 volte

Re: Inocybe tricolor

Inviato: ven 27 dic 2013, 22:28
da mykol
veramente interessante .... ma è così scura ?

Re: Inocybe tricolor

Inviato: sab 28 dic 2013, 1:14
da Marco Sperti
Scura?... Beh, inconvenienti monitor a parte, direi che si tratta di una specie molto sensibile all'umidità e alle temperatura. Un paio di settimane prima del reportage, mi sono imbattuto in un paio di brutti esemplari dai toni pileici decisamente più chiari. Ma abbiamo degli ottimi inocybologi nel forum che possono dirci qualcosa di più concreto. Uno di questi - il caro Giuseppe Costiniti - avrà certo cura nei prossimi giorni di comparare la raccolta di quest'anno con quella del 2009. Una comparazione dovuta ma... di mero rito, mi sento di poter dire. I caratteri macroscopici e l'odore - cosa insolita in questo genere - sono peculiari. Va detto che, quasi in "comunita' con le tricolor, ho rinvenuto almeno un'altra specie di Inocybe simile per habitus e dall'odore identico (quello della tricolor non è un'odore qualunque!). Per gioco ho battezzato quei funghetti Inocybe pseudotricolor, subtricolor, tricoloroides. Siamo seri: l'anno prossimo chi volesse studiare sul campo non deve preoccuparsi di vitto, alloggio e accompagnamento!

Re: Inocybe tricolor

Inviato: sab 28 dic 2013, 1:19
da Marco Sperti
ERRATA CORRIGE circa il riferimento all'ultimo ritrovamento. Come di evince dal topic lincato, si tratta del 20 novembre 2010. Beh, sempre che ho dovuto penare tre anni no?!

Re: Inocybe tricolor

Inviato: sab 28 dic 2013, 17:29
da mykol
non conosco questa specie dal vivo, ma cercando su interenet ho trovato esemplari di colore assai più chiaro.
Evidentemente la loro intensità è assai variabile, comunque è una bellissima specie !

Re: Inocybe tricolor

Inviato: sab 28 dic 2013, 20:51
da Marco Sperti
Bella veramente Giorgio! Merita attrezzature fotografiche ben più raffinate di quelle in mio possesso. Più tardi vedo di postare un altro paio di scatti...

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 29 dic 2013, 0:27
da Marco Sperti
Un altro paio di scatti indoor con luce differente. Le tonalità del secondo, sul mio monitor, le vedo azzeccate.
A seguire un ultimo superridimensionato scatto sul campo.
004 Inocybe tricolor.JPG
004 Inocybe tricolor.JPG (190.78 KiB) Visto 8779 volte
003 Inocybe tricolor.jpg
003 Inocybe tricolor.jpg (210.22 KiB) Visto 8779 volte

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 29 dic 2013, 0:28
da Marco Sperti
005 Inocybe tricolor.jpg
005 Inocybe tricolor.jpg (219.82 KiB) Visto 8779 volte

Re: Inocybe tricolor

Inviato: mar 31 dic 2013, 13:39
da Pino
Il materiale l'ho ricevuto, quanto prima posterò un po' di microscopia.
Si tratta certamente di Inocybe tricolor, dovrebbe uscire un articolo sulla Rivista di Micologia firmato da Mario e da me (senza merito) ma Mario ha voluto così.
Le foto dei carpofori in quell'articolo sono di Enrico Bizio perchè queste purtroppo sono arrivate tardi e delle precedenti mancavano gli originali, sarà così possibile confrontarle con queste postate da Marco e constatare che le tonalità bruno-rossastre sono tipiche di questa specie.
L'odore, dolciastro uguale a Bongardii e piriodora, ad esempio, colloca questa specie nella sezione Laticiferae.

Tantissime grazie a Marco per l'impegno ed il tempo che ha dedicato ad inseguire questa bella Inocybe per noi.
:applause: :applause:
Tanti AUGURI a TUTTI
Ciao
Pino

Re: Inocybe tricolor

Inviato: gio 2 gen 2014, 13:03
da Marco Sperti
Il ringraziamento soprattutto a Quanti, a partire da un ritrovamento - talvolta fortunoso -, dedicano il loro tempo all'approfondimento...
Un abbraccio a Giuseppe!

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:34
da Pino
Ci siamo,
lo studio che vi presento è un po' diverso dai soliti, questa volta ho provato a mettere a confronto le tre raccolte fatte da Marco, c'è qualche differenzza ma tutte nei limiti dati con qualche eccezzione.
Su questa specie i cistidi sono rari ecco una foto comparativa.

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:35
da Pino
le spore

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:36
da Pino
Una tabella comparativa delle misure

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:39
da Pino
Ho anche un grafico comparativo della misurazione delle spore, per i cistidi manca vista la scarsità dei soggetti

Elisse verde = prima raccolta
Elisse blu = seconda raccolta
Elisse rossa = terza raccolta

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:45
da Pino
Si nota qualche differenza ma la maggior parte delle spore misurate mi pare siano abbastanza ragruppate all'interno delle tre elissi.
Qualche differenza l'ho riscontrata dui paracistidi
nella prima raccolta piriformi e non molto grandi, nella seconda, invece grandi e rotondi infine nella terza non ne ho visti (anche se non ho fatto una grande riceca di questo carattere.

di seguito le foto
della prima e della seconda raccolta

Re: Inocybe tricolor

Inviato: dom 5 gen 2014, 12:47
da Pino
Completo con una foto di ife incrostate bruno rossastre che caratterizzano il colore di questa Inocybe

Ciao a tutti