Pagina 1 di 1

Crucibulum laeve (Huds.) Kambly

Inviato: ven 19 lug 2013, 11:48
da Mordasini Eli
Ciao a tutti
Segnalo questo ritrovamento di Crucibulum laeve (Huds.) Kambly Piccolo Basidiomecete da noi molto comune ,con crescita su parecchi substrati come legno felci foglie varie e piante erbacee,ma per la prima volta l'ho rinvenuto su un pezzo di cartone lasciato nel bosco in zona abbastanza umida,credo che la spiegazione per un simile habitat sia ,che il cartone in buona parte sia fatto di cellulosa di legno,in pratica per il fungo pare non esserci differenza ,sempre di legno si tratta.

:bye: a tuti Eli m

Re: Crucibulum laeve (Huds.) Kambly

Inviato: ven 19 lug 2013, 11:50
da Mordasini Eli
Crucibulum laeve (Huds.) Kambly, Gast. Iowa: 167 (1936)
Synonymy:
Crucibulum vulgare Tul. & C. Tul., Annls Sci. Nat., Bot., sér. 3 1: 90 (1844)
Cyathella laevis (Huds.) Brot., Fl. lusit. 2: 474 (1804)
Cyathus crucibuliformis Hoffm., Veg. Crypt. 2: 29 (1790)
Cyathus crucibulum Pers., Syn. meth. fung. (Göttingen) 1: 238 (1801)
Cyathus scutellaris Roth, Catal. Bot. 1: 217 (1797)
Nidularia crucibulum Fr., Syst. mycol. (Lundae) 2(2): 299 (1823)
Nidularia laevis (Huds.) Huds., Fl. cantab., Suppl.: 529 (1802)


Ciao eli m

Re: Crucibulum laeve (Huds.) Kambly

Inviato: ven 19 lug 2013, 12:16
da Agaricus
... ebbene sì: in questi periodi di crisi generale, anche i funghi si adattano a mangiare quel che possono, ehh!!
un salutone,
Ennio.

Re: Crucibulum laeve (Huds.) Kambly

Inviato: ven 19 lug 2013, 16:25
da evelina
E vero caro Ennio, i funghi si mangiano quello che trovano, ricordo di averlo trovato su di un giornale invaso dal muschio, ne feci un articolo sul nostro Bollettino.

Questo ritrovamento risale ha molti anni fà, quando ero alle prime armi con la Micologia, ma ancor di più con la macchina fotografica, per questo chiedo scusa per la foto non bella.


:bye: Evely