Pagina 1 di 1

Chrysomyxa abietis Unger

Inviato: gio 7 apr 2011, 22:58
da Mordasini Eli
ciao a tutti L'anno scorso in ottobre sugli aghi di abete rosso compariva una infezione si trattava di Chrysomyxa rhododendri .de Bary.con crescita autunnale.

Ieri ho ritrovato il suo sosia : Chrysomyxa abietis Unger.Coleosporiaceae, Pucciniales, Incertae sedis, Pucciniomycetes, Pucciniomycotina, Basidiomycota, Fungi
Piccolo ,al massimo un cm. di lungo x 1-2 mm largo Arancione o rosso .
si tratta di una infezione degli aghi di Picea abies ( Abete rosso) che si diffonde praticamente su tutti gli alberi della specie.

L'albero infestato non muore . data l'estensione dell'infezione parecchi ettari se non kmq non si può fare nulla contro.

Allego foto macro ( Per la micros. il fungo non é maturo )degli aghi infettati e degli alberi colpiti dal fungo.

saluti Eli m.

Re: Chrysomyxa abietis Unger

Inviato: gio 7 apr 2011, 23:01
da Mordasini Eli
Altra foto del bosco colpito dall' infezione. Sulla sinistra si vede l'Abete bianco che non viene colpito.

Re: Chrysomyxa abietis Unger

Inviato: ven 8 apr 2011, 10:25
da Erminio
Ciao Eli, avevo notato anch'io che, in certe estati, in alcune zone che abitualmente frequento (valle Antigorio/Formazza, Valsesia, ecc.) una specie di "malattia" colpiva gli abeti rossi di intere foreste facendone ingiallire gli aghi. Non conoscevo però il nome di questo agente patogeno: ti ringrazio per averglielo dato.
Un saluto con amicizia.
Erminio